tritacarne

Quando si parla di ottimizzare i tempi e munirsi di accessori che permettano di svolgere determinati compiti in maniera più rapida e funzionale, esistono alcuni elettrodomestici che aiutano molto in questo senso.
Tra questi non si può non nominare il tritacarne,uno strumento tanto utile quanto pericoloso se non maneggiato nella giusta maniera.
Come ben argomentato nell’articolo relativo la sicurezza in cucina, infatti, utilizzare in maniera errata alcuni accessori può determinare un rischio non indifferente.
Per potersi servire, al meglio, di questi strumenti particolari pertanto è necessario che si faccia molta attenzione.

Sistemi di sicurezza del tritacarne

Un aspetto molto interessante che riguarda uno strumento come il tritacarne è la presenza, nella maggior parte dei casi e per quanto riguarda modelli di una certa qualità, di un accurato sistema di sicurezza.
Nello specifico, esso blocca in maniera automatica la lama, in caso di pericolo, in modo da evitare spiacevoli incidenti.
Oltre a questo, naturalmente, sono presenti tutta una serie di protezioni e precauzioni per le mani che favoriscono la protezione del’individuo.
Verificare se siano presenti o meno questo tipo di sistemi è assolutamente fondamentale in quanto aiuta a comprendere quale accessorio sia valido e quale al contrario non lo sia.

Piano d’appoggio

Oltre ai sistemi di sicurezza di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente, ciò di cui bisogna sempre tener conto quando si utilizza un tritacarne è il piano d’appoggio.
In particolare è importante che esso sia perfettamente liscio e dritto, in modo da evitare spostamenti bruschi.
In più è fondamentale che il materiale con il quale è composto sia anti svicolo o che, in alternativa il tritacarne presenti dei pratici piedini in gomma.
Infine, il piano deve essere assolutamente fermo e stabile con una struttura solida e resistente, in questo modo è possibile lavorare in maniera sicura senza il rischio di farsi male.

 Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *